giovedì 13 gennaio 2011

Maddalena di Inverno


A Brescia c'è un famoso detto che dice "se la Madalena la ga 'l capel o chèl piòf o chél fa bèl",  oggi era uno di quei giorni, ovvero in cui tutta la Città era coperta da una coltre di nuvole e nebbia, mentre dopo pochi chilometri di Maddalena si è aperta una giornata quasi primaverile con temperatura in quota di quasi 10 gradi.

Vista la mia precaria condizione forse non era il caso di affrontare la Maddalena oggi, specie a fianco di uno dei migliori interpreti di questa salita, che per fortuna è salito con il passo che oggi le energie mi consentivano: 36'10''.

In pianura riesco a pedalare abbastanza bene, ma onestamente in salita mi manca qualcosa, probabilmente molto nasce dal fatto di non aver fatto salite intense negli ultimi tre mesi abbondanti, e sicuramente anche dal fatto di essere almeno quattro chili sopra il peso forma, infatti è singolare constatare che in realtà sono salito esprimendo 281 watt medi, cioè solo 7 watt meno del mio record in 33', il che probabilmente è da ricercare proprio nel peso.

Dopo la discesa abbiamo allungato il ritorno passando da Borgo Poncarale, Flero, Castelmella per fare un po' di agilità in pianura.

1 commento:

  1. Mariano Piccoli15 gennaio 2011 12:34

    Oggi prima maddalena dell'anno con un certo impegno, risultato 42' sich! non mi lamenterei troppo di un 36! :)

    RispondiElimina